Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere un avviso ad ogni nuovo post!

sabato 30 marzo 2013

Grande concorso: il più sfigato!!

Il neonato comitato si sta sgranchiendo le gambe e presto le passeggiate/sbiciclettate per riappropiarsi del nostro quartiere partiranno a regime. Per sottolineare che non siamo politicanti burocraticizzati, ma cittadini attivi, pragmatici e ben organizzati, riprendo un commento di Bianca, lasciato sul post di ieri.

Bianca scrive:
Ciao a tutti,
vorrei proporre di fare già da ora un elenco preciso di “zone critiche” in modo da trovarci alla riunione del 5.4 con una lista di "angoli di strada" già individuati e pronti da suddividerci tra gruppi di volontari ABITANTI. Resterebbero così da organizzare i cittadini disponibili affinchè, nelle prossime serate primaverili, conversando o rimirando I CICLISTI possano svolgere attività di presidio. Queste iniziative, come emerso nelle riunioni precedenti, avrebbero lo scopo di disturbare le attività illecite che vengono svolte impunemente nel nostro quartiere. Ovviamente il coordinamento e la continuità sono fondamentali per la raggiungere lo scopo e prima cominciamo prima otterremo risultati. 


Tutte parole condivisibili. E visto che contengono anche una buona idea (e a me piacciono le proposte, visto che con le proteste non si va in là e le risposte non ci vengono verosimilmente date) ecco che vi propongo il

GRANDE CONCORSONE DEL POSTO PIÙ SFIGATO PER LA CASA DI PROPRIETÀ!

Fate le vostre segnalazioni, naturalmente dovrete anche supportare con buone descrizioni degli eventi notturni. Sappiate che questo costituirà, probabilmente, una prima lista di posti "permanenti" di presidio del comitato. Avete tutto l'interesse nel partecipare al concorsone!!



Parto io.
Sono convinto di essere molto in alto nella classifica. A due passi dallo UNIC PUB, ma vicino anche all'edicola di Corso Piave verso IV Novembre. Di fronte all'edicola i pusher stazionano in bicicletta dalle 21 alle -non so, diciamo le 3-. Qui si fermano e aspettano i clienti, anche potenziali, inseguendoli e fermandoli se vedono un rallentamento (anche dovuto all'ingresso nel cortile dei residenti). Qui, quando mi fermo a infastidirli, la Polizia mi dice che così occupo il "loro territorio" di spaccio. Qui, sicuramente, dobbiamo mettere una bandierina (italiana) sulla nostra mappa.
Qui, ma anche davanti allo Unic pub. Anzi, non davanti, ma poco prima, davanti all'"isola ecologica"del Made in China. Infatti i clienti del pub, stranamente, non gradiscono tanto il fermarsi a chiacchierare davanti al pub, dove c'è una certa illuminazione, ma nel posto detto, dove l'illuminazione è pari a zero. Ma che strano!!
E i clienti sono guardacaso, gli stessi personaggi che poi si spostano dall'edicola di corso Piave. Avanti e indietro, per diverse ore tutte le notti.
Che dite? Chi si fa avanti? dai che si vince anche col secondo posto!!

P.S. come fuori concorso sono accettate anche segnalazioni in zona grattacielo.


Aggiornamento del 02/04/2013:

Anonimo ha scritto:
Ciao!!!!
Abito in via Govoni, tra il chiosco di kebab e via Ticchioni.
Spacciatori che non appena rallento per fermarmi davanti a casa si avvicinano, prostitute che stazionano davanti i passi carrabili della via (così i potenziali clienti possono fermarsi) ed ubriachi che vomitano ed urinano davanti i portoni non se ne può più. Ho partecipato alla riunione del 22 marzo, ma un inconveniente mi ha fatto andare via prima, mi sembra che siamo nella direzione giusta.
AVANTI TUTTA, le idee non mancano e sono buone.
A presto.......


ti segno come fuori concorso! Sappiate che le foto valgono 5 punti e i video 10!!

7 commenti:

  1. Ciao!!!!
    Abito in via Govoni, tra il chiosco di kebab e via Ticchioni.
    Spacciatori che non appena rallento per fermarmi davanti a casa si avvicinano, prostitute che stazionano davanti i passi carrabili della via (così i potenziali clienti possono fermarsi) ed ubriachi che vomitano ed urinano davanti i portoni non se ne può più. Ho partecipato alla riunione del 22 marzo, ma un inconveniente mi ha fatto andare via prima, mi sembra che siamo nella direzione giusta.
    AVANTI TUTTA, le idee non mancano e sono buone.
    A presto.......

    RispondiElimina
  2. Lorenzo Barbieri31 marzo 2013 18:15

    Sono praticamente certo, ahimé, di vincere questo concorso (anche se ne farei volentieri a meno!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro omonimo ( e non anonimo), vogliamo descrizioni dettagliate!!
      Spacciatori? Drogati? Prostitute? ubriachi? Dicci chiaramente cosa capita dalle tue parti!! dai che più siamo più ci divertiamo!

      Elimina
  3. amici.....davanti alla chiesa dell addolorata(ormai...SPACCIATA!!!)vi segnalo spiazzo di fronte all ingresso per lo stadio:radunone serale di 6/7 baldi giovani in bigona, con cappuccio anti-caduta, e un fante.....a volte due!!!!!le macchine si fermano in entrambe le direzioni, fanno anche bene con le manovre, la zona è amplia!!!!!e una bella rotatoria!!!!!su, amministrazione, partecipa anche tu al concorso e proponi la tua ennesime rotatori antispaccio!!!!noi segnaliamo e vinciamo con la zona peggio, e l amministrazione ci fa:una rotatoria con i DISSUASORI DELLO SPACCIO!!!!!

    RispondiElimina
  4. Come residente di via Battisti, partecipo fuori concorso ed è un vero peccato, perché potrei ambire alle vette della classifica! Non che abbia cose nuove da raccontare. Soggetti incappucciati che sfrecciano in bicicletta a fanale spento spesso contromano e sui marciapiedi. Sporcizia e liquami a testimonianza dell'intensa attività notturna. Quando torno da lavoro col buio e devo percorrere a piedi il breve tratto dei giardini che collega l'incrocio tra IV Novembre e viale Costituzione con via Battisti, mi preparo in mano le chiavi del portone di casa e accelero il passo, perché trovarsi da soli nell'oscurità con uno dei suddetti individui dà una netta percezione di insicurezza. Quando invece esco in macchina, per prima cosa mi ci chiudo dentro, perché trovarsi a fianco uno dei suddetti mentre fai manovra e magari hai la borsa appoggiata sul sedile dà la medesima percezione; la precauzione è comunque utile perché, girato l'angolo, ogni semaforo è presidiato da qualcuno che mendica pronto ad insultare/sputare se rifiuti l'offerta o la fai inadeguata. Ok, niente di nuovo, è vero. Il motivo per cui ambirei alle vette della classifica è che sono una ragazza e abito da sola, per cui, tanto per dirne qualcuna, non oso tornare a casa oltre le dieci di sera; se mi passa l'ora devo tenermi in casa la spazzatura puzzolente; di sera non oso nemmeno scendere in cantina a prendere/portare qualcosa perché le cantine del condominio sono state visitate dai ladri più volte; non posso prendermi un cane perché poi come faccio se gli scappa di notte...?! Però alla mia casa sono affezionata, perché è stata la casa dei miei nonni e a questa casa e a questo quartiere ho legati dei bellissimi ricordi. Beh, allora, ce la mettete una bandierina anche in via Battisti?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara, credo tu abbia ben descritto la situazione quasi incredibile (nel senso che l'amministrazione continua a non crederci) nella quale viviamo!
      Faccio un post su quanto hai detto, nel frattempo ti va di contattarmi per email che ho una cosa da chiederti?
      ferrarazonastadio@gmail.com
      Lorenzo.

      Elimina
  5. Anche io come Chiara abito in via Battisti, e stasera verso le 19:30 tornando dal Sottozero con i miei bimbi sono dovuta passare per un corridoio fatto a destra di prostitute e a sinistra di simpatici ragazzi all'opera. E vogliamo parlare di tutte le volte che mi sono ritrovata ad assistere agli "scambi"? A proposito, venendo da Borgoleoni, dove tenevo tranquillamente le bici nel vano condominiale, ho ingenuamente "conservato" la bici nuova di mio figlio nell'analogo sottocantina CHIUSO A CHIAVE. Inutile dire che non l'ho mai ritrovata e che ho paura a scendere in cantina (poichè pare che vengano a smontare i pezzi delle bici conservate, che non potrebbero rivendersi intere). Ma perché dici che noi siamo fuori concorso?

    RispondiElimina

Quale nome vorresti dare al Parco di Nazario Sauro?